LIMeco:Livello di Inquinamento dei fiumi da Macrodescrittori

L'indice LIMeco, introdotto dal D.M. 260/2010 (che modifica le norme tecniche del D.Lgs. 152/2006), e un descrittore dello stato trofico del fiume, che considera quattro parametri: tre nutrienti (azoto ammoniacale, azoto nitrico, fosforo totale) e il livello di ossigeno disciolto espresso come percentuale di saturazione. La procedura di calcolo prevede l'attribuzione di un punteggio alla concentrazione di ogni parametro sulla base della tabella 4.1.2/a del D.M. 260/2010 e il calcolo del LIMeco di ciascun campionamento come media dei punteggi attribuiti ai singoli parametri, quindi il calcolo del LIMeco del sito nell'anno in esame come media ponderata dei singoli LIMeco di ciascun campionamento. Il calcolo del LIMeco da attribuire al corpo idrico e dato dalla media dei valori ottenuti per il triennio 2010-2012. Qualora nel medesimo corpo idrico si monitorino, piu siti il valore del LIMeco e calcolato come media ponderata (in base alla percentuale di corpo idrico rappresentata da ciascun sito) tra i valori di LIMeco ottenuti nei diversi siti; infine l'attribuzione della classe di qualita al corpo idrico avviene secondo i limiti previsti dalla tabella 4.1.2/b del D.M. 260/2010. La qualita, espressa in cinque classi, puo variare da Elevato a Cattivo. Per la determinazione dello Stato Ecologico l'indice LIMeco non scende sotto il livello Sufficiente.

Data e Risorse

Informazioni addizionali

Campo Valore
Origine http://www.arpa.veneto.it/temi-ambientali/acqua
Autore ARPAV - Servizio Oss.Acque Interne
Manutentore Monica Cestaro
ARPAV www.arpa.veneto.it
ARPAV - open data http://www.arpa.veneto.it/dati-ambientali/open-data
ARPAV-indicatori ambientali http://www.arpa.veneto.it/arpavinforma/indicatori-ambientali